Il Governo scozzese vieta l'uso della parola “omosessuale”

Il Governo scozzese vieta l'uso della parola �omosessuale�

Il governo scozzese ha vietato l'uso della parola “omosessuale” da parte dei propri funzionari. Al suo posto dovrà usarsi il termine “gay”. La motivazione? Eccola:

Non è accettabile l'uso della parola “omosessuale”. Questo termine è offensivo per molte persone dal momento che è la parola usata per rendere illegale le relazioni sessuali tra persone dello stesso sesso.

Personalmente non vedo tutta questa differenza tra i termini “omosessuale” e “gay”, però c'è da ammettere che le motivazioni sono veramente belle.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: