Hunger Games: se Josh Hutcherson fosse gay farebbe un pensiero su Lenny Kravitz

Domanda curiosa e risposta sincera da parte dell'attore del film successo al box office.

Josh Hutcherson

È uscito nei cinema americani il secondo capitolo della saga Hunger Games, La ragazza di fuoco, in grado di raggranellare ben settanta milioni di dollari in un solo giorno.

Tra gli interpreti del film troviamo anche Josh Hutcherson che, in una recente intervista, ha risposto a una domanda particolare su due suoi colleghi celebrità. Se fosse gay, per chi avrebbe una cotta? Liam Hemsworth o Lenny Kravitz? Ed ecco la risposta, sincera:

Sono così diversi. Probabilmente direi Lenny. Solo perché è divertente, artista di quel genere. Ed è rock and roll in tutto e per tutto.

Ma sicuramente in molti avrebbero optato anche per consolare Liam Hemsworth, no? Sempre Josh, in un articolo per Gay Magazine aveva rivelato:

Forse potrei dire che adesso sono al cento per cento eterosessuale. Ma chi lo sa? In un anno magari potrei incontrare un ragazzo e sarei tipo "Wow! Sono attratto da questa persona!

Mai dire mai, Josh, giusto.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail