Rosalinda Celentano e Simona Borioni vogliono sposarsi (in Italia e con il Papa presente)

Una bella storia d'amore per Rosalinda Celentano e Simona Borioni

foto rosalinda celentano e simona borioni Tempo fa Rosalinda Celentano e Simona Borioni non avevano usato le stesse parole per parlare del loro rapporto: l'entusiasmo c'era, certo, ma anche una velata paura del mondo esterno; una paura comprensibilissima, soprattutto se considerate quanto possano essere sotto ai riflettori e sulle bocche di tutti due personaggi del genere. Oggi, però, via Vanity Fair, scopriamo parole nuove, ricche di coraggio e di sogni, straripanti, per di più, di sicurezza ed energia da vendere:

"Vogliamo sposarci, lo faremo in Italia e vogliamo invitare il Papa alle nostre nozze. Lei non era ventenne, io poco più grande, non ci conoscevamo. Poi ci invitano allo stesso evento di beneficenza, in montagna. Sto uscendo dal ristorante, la vedo entrare, i nostri occhi si toccano, è accompagnata dal suo fidanzato di allora (Franco Oppini, ndr) e di colpo, senza preavviso, partono i tamburi in petto. Mi chiedo: ma che cos’è? Era come un richiamo. Mi sono voltata e l’ho sezionata con lo sguardo mentre si allontanava: la schiena, il passo, il collo. Mi era sconosciuta e familiare insieme. Sentivo il desiderio di avvicinarla, di avvicinarmi, ma anche la paura, perché non mi era mai successo. Sono una ragazza, è una ragazza, che mi prende?".

Queste, le parole di Rosalinda Celentano, ricordando un amore nato nel 1991, ma sbocciato solo dopo, quando entrambe capirono di essere fatte l'una per l'altra. Una bella storia, insomma, che, purtroppo, non avrà il coronamento tanto desiderato: matrimonio in italia e Papa presente, cara Rosalinda? Contaci.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: