Sherlock, l'attore Andrew Scott fa coming out: "Sono gay"

L'attore della serie tv rivela la sua omosessualità

andrew-scott

Gli amanti delle serie tv probabilmente già conoscono "Sherlock". Per chi, invece, non lo conoscesse ancora, è una serie tv britannica del 2010 tratta dalle opere di Sir Arthur Conan Doyle e creata da Steven Moffat e Mark Gatiss. Gli attori principali sono Benedict Cumberbatch (Sherlock Holmes) e Martin Freeman (John Watson)

Ma nel telefilm, ha avuto anche un grande successo il personaggio interpretato da Andrew Scott. Un ruolo che gli ha permesso di vincere il BAFTA Award.

E nei giorni scorsi, parlando al The Independent, l'attore ha rivelato la propria omosessualità:

"Per fortuna, queste persone non vedono l'omosessualità come un difetto del carattere. Ma non è neppure una virtù , come la gentilezza. O un talento, come suonare il banjo. E' solo un dato di fatto"

Scott ha poi puntualizzato il tutto, spiegando la differenza tra privacy e il voler mantenere nascosto un lato della propria persona:

"Io sono una persona privata, penso che sia importante se sei un attore. Ma c'è una differenza tra privacy e segretezza e io non sono una persona riservata"

Ha poi specificato, inoltre, di voler far parlare di sé principalmente per le sue doti recitative e per i ruoli interpretati:

"Davvero, voglio solo andare avanti con il mio lavoro che è quello di far finta di essere un sacco di persone diverse. Semplicemente quello"

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: