Jonathan Groff spera che le scene di passione gay in Looking siano realistiche al massimo

L'attore prende parola in merito alla prossima serie tv in onda sulla HBO

Jonathan Groff

Proprio ieri vi abbiamo parlato in anteprima di Looking, la nuova serie per la HBO con tematica gay che andrà in onda dal prossimo gennaio 2014.

La trama racconterà le storie di un gruppo di amici gay nella Los Angeles dei tempi nostri, concentrandosi soprattutto sulle loro relazioni e problemi sentimentali. E in una recente intervista, Jonathan Groff, uno dei protagonisti del telefilm, rivela:

"Stiamo cercando solo di renderlo reale - il che significa anche l'umorismo. Alcune delle nostre scene di sesso sono molto emotive e molto belle. Alcune delle nostre scene sono anche scomode. Stiamo cercando di arrivare il più vicino alla realtà, il più possibile"

L'attore racconta la speranza di immedesimazione da parte dello spettatore:

"Speriamo che, quando la gente lo vede, possa pensare: "Oh, ho avuto questa esperienza esattamente così. So come ci si sente ad essere intimo con qualcuno in quel modo'"

Infine, aggiunge:

"Spero che le nostre scene di sesso siano sexy - e penso che lo siano - ma credo anche di più quello che stiamo cercando di visualizzare è una realtà di sesso gay in contrasto con la raffigurazione volgare dell'intimità omosessuale"

  • shares
  • Mail