Barack Obama spinge perché le Hawaii riconoscano le nozze gay

Per mezzo di un portavoce della Casa Bianca, si è saputo che il presidente USA ha chiesto ai politici delle Hawaii di approvare il progetto di legge sul matrimonio ugualitario.

Barack Obama spinge perché le Hawaii riconoscano le nozze gay

Non è un mistero per nessuno il sostegno di Barack Obama al matrimonio tra persone dello stesso sesso: si è pronunciato in merito egli stesso, ne parla spesso e cerca in tutti i modi di promuoverlo dentro e fuori gli Stati Uniti d’America. Ora per mezzo di un portavoce della Casa Bianca, Obama ha fatto sapere di essere molto favorevole al matrimonio ugualitario nelle Hawaii.

Il portavoce Shin Inouye ha detto all’Honolulu Star-Advertiser:

Sebbene il presidente non entri in merito alle decisioni che stanno valutando i singoli stati, ritiene necessario che tutte le persone siano trattate con giustizia, uguaglianza, dignità e rispetto.

Come è noto, le Hawaii stanno attualmente discutendo il progetto di legge per l’introduzione del matrimonio tra persone dello stesso sesso nello stato. A fine ottobre il Senato ha approvato la Legge di Uguaglianza nel Matrimonio. Ora la discussione è alla Camera. Il governatore delle Hawaii, Neil Abercrombie, si è impegnato a firmare il progetto di legge se sarà approvato dalle Camere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: