Il rugbista Ben Cohen si ritira dallo sport per dedicarsi a combattere l'omofobia

Il rugbista Ben Cohen si ritira dallo sport per dedicarsi a combattere l'omofobiaBen Cohen, stella inglesi del rugby, considerato – specialmente nel mondo anglosassone – una delle “icone gay”, ha annunciato di ritirarsi dal rugby professionale (anche se la sua ultima partita ufficiale risale al 2006, è ancora considerato in attività) per dedicarsi a lottare contro l'omofobia.

Ben Cohen – che è eterosessuale, è sposato e ha due figli – è stato uno sportivo specialmente amato dalla comunità lgbt non solo per la vicinanza a tutti i suoi fan gay, ma anche per non essersi mai fatto scrupolo nel prendere pubblicamente posizione a favore dei diritti degli omosessuali e contro l'omofobia. Quest'atteggiamento lentamente è maturato in lui fino a diventare un vero e proprio impegno che l'ha portato a fondare poche settimane fa la Ben Cohen Stand Up Foundation e, ora, a dedicarsi ad essa in maniera esclusiva. Ha così spiegato la sua scelta:

Ad essere sincero, mai avrei immaginato che la mia carriera prendesse questa direzione, ma ora siamo qui. È successo. Ho raggiunto i massimi livelli nello sport. È stato un viaggio incredibile che mi ha portato verso una posizione privilegiata che oggi mi permette di lavorare in un progetto tanto stimolante. Essere atleta non significa solo avere un corpo forte. Dobbiamo avere anche un carattere forte ed essere capaci di alzare la nostra voce per sostenere quelli che ne hanno bisogno e lo meritano.

La sua prima iniziativa sarà quella di un viaggio negli USA per visitare i vari club di rugby gay friendly di Atlanta, Seattle, Washington e Nueva York e organizzare incontri e conferenze in collegi e università.

C'è molto lavoro da fare. Gli atteggiamenti devono cambiare. I giovani non possono più essere vessati fino al punto di togliersi la vita. È questo quello che succede e noi dobbiamo fermarlo.

Un bel centodieci e lode (con bacio accademico!) a Ben Cohen.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: