L'Azerbagian vince l'Eurovision, Italia seconda con Gualazzi


Un ritorno col botto quello dell'Italia all'Eurovision song contest, il vecchio Eurofestival: con una canzone un po' più sofisticata e magari "difficile" Rafael Gualazzi ha conquistato un insperato secondo posto dietro la coppia di cantanti dell'Azerbaigian.

L'assenza dell'Italia si sentiva negli ultimi anni se, come abbiamo visto, il pubblico di grandi paese come la Francia e l'Italia e di abituali partecipanti come la Lituania ha premiato con il massimo dei voti il nostro rappresentante: un po' per lui e per la canzone, un po' per simpatia nei confronti dell'Italia.

L'aspetto abitualmente camp di questa manifestazione è stato rafforzato dalla diretta su Raidue, condotta da un'ispirata Raffaella Carrà, che come ci raccontano i nostri cugini di Tvblog ha intrattenuto il pubblico, ha valorizzato e rispettato tutti i partecipanti.

E alla fine si è entusiasmata anche alla gara, con un momento di grande simpatia quando ha esultato per i 12 punti che la Spagna ha riservato a Gualazzi. Insomma un bel modo per riportare l'Eurovision in Italia.
POST SCRIPTUM: a grande richiesta, segnaliamo un post in cui spiegavamo perché l'Esc è una manifestazione così gay. Grazie ai nostri lettori.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO