Marc Jacobs a favore dei matrimoni gay

marco jacobs negozio Il negozio di West Willage, a Manhattan, di Marc Jacobs si è esposto in prima persona per chiedere la possibilità di matrimoni tra omosessuali. Lo stilista, dichiaratamente gay, ha voluto che la sua vetrina esprimesse la richiesta di battersi e supportare le nozze per tutti, non solo per gli eterosessuali ma anche per il mondo Lgbt. Il tutto, in un contesto primaverile di fiori, che riprende le battaglie della Human Rights Campaign. La sua direttrice esprime l'entusiasmo per l'appoggio di Marc Jacobs:

"La nostra guerra per l'uguaglianza dei matrimoni a New York sta prendendo slancio. La scorsa settimana molti uomini d'affari importanti hanno espresso il proprio supporto per la causa ed è meraviglioso avere anche Marc Jacobs nella lista. Lo stilista ha un grande ruolo nell'economia della Grande Mela e siamo eccitati di averlo con noi"

E, calcolando che non tutti i gay sembrano interessati al matrimonio gay (tantomeno a prendere posizione in merito), tanto di cappello a Marc... Citofonare Karl Lagerfeld

  • shares
  • Mail