Glee: censurata una frase di Born This Way di Lady Gaga nella puntata speciale - Video

Glee è un telefilm, diciamo, molto gayfriendly. I personaggi gay sono ben caratterizzati. Kurt ha conquistato il pubblico con la sua storia d'amore e qualche giorno fa, in America, è andata in onda una puntata che voleva celebrare l'orgoglio di essere se stessi. Etero, gay, bisex. E quale canzone migliore di 'Born this way'? E così, l'inno Lgbt di Lady Gaga è stato cantato dai componenti del Glee Club. Ma, in America, è nata una polemica per la censura di una strofa. E non una qualsiasi, ma la più esplicita:

"No matter gay, straight, or bi, lesbian, transgendered life"

Perché eliminare proprio quella parte di canzone? In una puntata dedicata all'orgoglio della propria persona, non è un controsenso? Ma, allo stesso tempo, è davvero una ragione valida accusare Glee di omofobia e di censura per questo taglio? Calcolate che Kurt indossava la maglietta "Likes boys": abbastanza esplicito no?

Fonte | Tv.com

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: