Robbie Rogers scriverà un libro autobiografico

Nel libro, il calciatore parlerà anche del suo coming out

Il calciatore Robbie Rogers fa coming out

Robbie Rogers è un nome noto ai lettori di Queerblog. Aveva annunciato il suo coming out con l'intenzione di ritirarsi dal mondo del calcio ma poi, successivamente, aveva cambiato idea, ritornando sul campo da gioco.

"Dopo aver svelato il mio segreto sono un uomo libero e voglio vivere lontano dal calcio."

Rientrato a giocare in squadra, ha poi confessato di sentirsi a suo agio:

"Uno dei motivi per cui ho fatto un passo indietro era perché avevo tanta paura - avevo paura di andare nello spogliatoio così mi allontanai per qualche mese. Ho sentito il supporto c’è (nel Los Angeles Galaxy) e che i tempi sono cambiati. Ho iniziato con loro e i ragazzi sono stati di grande supporto"

E nelle scorse ore, proprio dalla sua pagina Facebook, ha annunciato di essere al lavoro sul suo primo libro autobiografico:

"Il calcio e la scrittura sono le mie due più grandi passioni . Sono così fortunato ad avere la possibilità di scrivere il mio libro di memorie con la Penguin Books. Tante persone mi hanno aiutato a lottare, mentre stavo facendo coming out, spero che questo libro possa fare lo stesso per persone che si sentono un po' come me"

Il titolo sarà Come Out To Play e racconterà semplicemente la sua vita, da ragazzino intimidito a giocatore professionista alle prese con la paura di rivelare la sua omosessualità e la decisione di fare il tanto difficile coming out

Una bella scelta che ricorda quanto possa essere necessario mostrarsi al mondo per sconfiggere le proprie paure e -perché no?- aiutare altri nella stessa situazione

  • shares
  • Mail