Jennifer Lopez premiata dalla comunità gay per il suo impegno

Jennifer Lopez ha ricevuto il premio “Ally for Equality 2013” durante la cena annuale della Human Rights Campaign (HRC) tenutasi a Washington, cenna alla quale hanno preso parte oltre 3400 persone.

Jennifer Lopez premiata dalla comunità gay

Sabato scorso Jennifer Lopez ha ricevtuo il premio Ally for Equality 2013, nel corso della cena annuale di Human Rights Campaign (HRC) a Washington, D.C. Tale premio viene assegnato a quanti si adoperano in prima persona per migliorare la vita della comunità lesbica, gay, bisessuale e transgender.

Chad Griffin, presidente di Human Rights Campaign, intervistato da People ha sottolineato che

Jennifer Lopez rappresenta lo spirito di un’alleata della comunità lesbica, gay, bisessuale e transgender e siamo lieti di darle questo premio.

E poi ha precisato:

Riconosciamo a Jennifer Lopez il suo talento, il suo stile, la sua compassione, filantropia e generosità ma, soprattutto, il suo impegno pubblico per l’uguaglianza di tutta la comunità lesbica, gay, bisessuale e transgender.

L'evento si è tenuto nel Walter E. Washington Convention Center della capitale statunitense.

Tra i prossimi progetti di Jennifer Lopez troviamo il cinema: JLo infatti parteciperà al film di animazione Home dando la sua voce a uno dei personaggi principali. Con lei ci saranno altre stelle quali Steve Martin, Jim Parsons e Rihanna che sarà la figlia di Jennifer Lopez nel film.

Via | Anodis

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail