Un cocktail d'amore per Jasmine

Prima serata del Festival di Sanremo edizione 2007. Capigliatura riccia enorme in perfetto stile afro, un look e un trucco che ricordano le eroine di Dreamgirls: al suo apparire sul palco ha l'aria di una specie di Laurin Hill nostrana. E' Jasmine, al suo debutto sotto i riflettori dell'Ariston.

Il suo vero nome è Federica Rotolo. Jasmine è romana ed è la figlia di Stefania Rotolo, subrette e cantante prematuramente scomparsa, una delle icone della televisione italiana degli anni Ottanta (la sua canzone più famosa, "Cocktail d'amore" è stata scelta da Amanda Lear per intitolare un popolare programma dedicato a quegli anni, amatissimo dal pubblico glbtq).

Jasmine, che ne 2006 ha lanciato in radio due singoli, propone a Sanremo il brano "La vita subito". Noi le auguriamo tanto successo. Il suo album, intolato “Salutami Jasmine”, è prodotto per la Sony Bmg da Renato Zero, che l'ha voluta anche come ospite fisso dei suoi tour nel 2004 e nel 2005.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: