Sesso orale per curare i gay: ecco la terapia utilizzata da un prete

Brent Girouex

Brent Girouex è un pastore evangelico della Victory Fellowship Church di Council Bluffs (Iowa). E proprio lui ha attuato un modo per "guarire i gay". La notizia sembra quasi assurda se non avesse dei risvolti davvero tristi e drammatici. La notizia è diventata pubblica quando, un mese fa, un ragazzo di ha ammesso di essere stato vittima di abusi sessuali fin da quando aveva 15 anni.

Le sue parole hanno provocato clamore e il pastore è stato quindi interrogato. Messo alle strette, non ha avuto problemi a confessare la sua folle e malata idea. Ha molestato ragazzi giovani, convincendoli che attraverso il sesso orale sarebbero potuti guarire:

"Quando eiaculano, scompaiono anche i cattivi pensieri dalla loro mente"

Ha infine raccontato di aver molestato la sua prima vittima tra le venticinque e le cinquanta volte. E il giovane che ha fatto scoprire il caso, ora maggiorenne, ha parlato di un centinaio di abusi nei suoi confronti. Lui si è difeso spiegando che le vittime erano consenzienti ed erano costrette a pregare durante l'atto sessuale. Le persone sicuramente coinvolte sono sei ma ci sarebbe anche un ragazzo, 23enne, in crisi con la sua fidanzata, costretto alla stessa purificazione. Girouex è stato liberato dopo aver pagato una cauzione di 30.000 dollari ma rischia fino a 5 anni di carcere, in attesa della condanna.

Via | Il Quotidiano italiano

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: