Alfonso Signorini etero style: "In passato ho perso la testa per Valeria Marini, siamo stati insieme in camera d'albergo"

alfonso signorini gay marini

Eccola là, la confessione di Alfonso Signorini sul suo passato eterosessuale. Si sapeva che il sovrano del gossip avesse avuto un trascorso di amore per le donne ma quello che sorprende è la rivelazione che ha fatto a Barbara D'Urso durante Pomeriggio Cinque.

Il direttore di Chi e Tv Sorrisi e Canzoni ha ammesso di aver perso la testa, in passato, per Valeria Marini. Sì, la burrosa attrice ha fatto breccia nel cuore di Signorini. Cosa è successo tra i due non è noto a saperlo e l'uomo si trincera dietro ad un cavalleresco mistero:

"Ebbene sì, lo confesso. Non l’ho mai detto a nessuno, ma lo dico veramente! C’è stato un periodo in cui ho preso una sbandata per Valeria. Innanzitutto Valeria era una bellissima ragazza, oggi è una bellissima donna. Ti parlo di 15 anni fa. ravamo a Sabaudia a fare un servizio fotografico. Stiamo stati presi da una pazzia. Io sono un galantuomo non racconto mai. Ma se vuole lo farà lei"

Insomma, non si sa se il tutto sia finito con una passionale notte d'amore. Il dubbio (?) resta. Legittimo del resto avere avuto 'un passato etero', è successo a molti gay prima di capire di essere perdutamente omosessuali. Quello che però mi lascia un po' perplesso è il bisogno di dover raccontare gli amori passati per le donne e non parlare mai del presente. Perchè si sa che Signorini stava per sposarsi e all'ultimo ha cambiato idea, si sa ora di questa passione per la Marini. Ma il suo presente e il suo futuro gay? Qualche amore da raccontare in un normale e semplice discorso? Perchè quasi nascondere la sua vera natura e concentrarsi solo sull'ormai finito amore per il gentil sesso? Politically correct fino all'ultimo...?

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: