Padre Amorth: "I gay agiscono dietro suggerimento del demonio"

Omofobia da parte dell'esorcista e scrittore

legge contro l'omofobia

Siamo un po' tutti Lindra Blair dell'Esorcista, almeno secondo quanto dichiarato da Padre Amorth.

L'uomo, esorcista e scrittore, ha deliziato (...) gli ascoltatori del programma La Zanzara su Radio Due, parlando di omosessualità. E ovviamente l'uomo ha pensato bene di unire in un binomio l'essere gay con la possessione demoniaca. Il tutto, secondo lui, dipenderebbe proprio dall'intervento del maligno.

Ecco le sue precise parole:

"Chi si proclama omosessuale è uno che agisce indubbiamente dietro suggerimento del demonio. Essere gay è un male contro natura. Gli animali non fanno certe porcherie che fanno gli omosessuali"

Ma come? Dove ha vissuto Padre Amorth negli ultimi decenni? Si sa benissimo che esiste l'omosessualità anche tra gli animali. Dov'è stato fino ad ora?

Segue la puntuale condanna all'inferno...

"I gay fanno cose che sono contro le leggi di Dio. Un omosessuale quindi non è da esorcizzare, è da convertire. Coloro che vanno contro le leggi di Dio, come i gay, vanno dritti dritti all’inferno"

...e la possibilità -ovviamente secondo lui- di poter ancora "guarire":

"Ma si può guarire perché è un’abitudine che dipende da quello che si vede, dalle compagnie che si frequentano, dalla televisione, da internet. Purtroppo la televisione fa propaganda omosessuale. Ed è per questo che ci troviamo in un mondo così corrotto e guasto. Due uomini che si baciano sono la dimostrazione contraria del bene naturale. Vedo anche politici che si fanno suggerire dal demonio e sono tutti quelli che sono favorevoli a leggi contrarie alle leggi di Dio. E sono tutti posseduti “in spe”, ossia avviati all’inferno"

Via | Il Fatto Quotidiano

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: