Platinette: "La Lega Nord è piena di gay e io sono una donna di destra"

platinette vendola un giorno a pecora

Platinette, elemento del cast di Amici 10, è intervenuta nel programma 'Un giorno da pecora' su Radio 2 e non si è trattenuta nel parlare di politica: preferenze, delusioni e rivelazioni:

"La Lega Nord è piena di gay e sono pienissime di gay le redazioni di diverse testate appartenenti alla Lega"

Il conduttore Salvini non ha voluto evidenziare la confessione, dicendo che "se anche fosse non ci sarebbe nessun problema". E poi, Platinette ha ammesso la sua fede politica (per chi ancora avesse avuto dei dubbi...):

"Io sono una donna di destra, una dichiarata 'puttana' di regime”. Il politico dell'opposizione che apprezzo di più è il Sindaco di Firenze Matteo Renzi. È un bell'uomo, e ha il coraggio di dialogare con la destra. Nichi Vendola, che è un amico, mi ha deluso: ha indicato come possibile Premier la Rosy Bindi. Non può mai andare bene!"

Infine se l'è presa anche con Bob Geldolf, reo di aver commentato ironicamente, la presenza di Ruby Rubacuori al ballo delle debuttanti di Vienna ("A Ruby piacciono gli anziani, forse con lei ho una chance"):

"È come quelli di sinistra la domenica vanno in campagna e parlano di quelli che in Africa hanno fame, e intanto mangiano. La solita sinistra radical chic illuminata"

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: