I protagonisti della settimana sono Genesio Petrucci, l’insegnante gay di religione, e Iain Canning, produttore de Il discorso del re


Secondo i lettori di Queerblog la notizia della settimana 21 - 27 febbraio è la dichiarazione di Barack Obama, presidente degli Stati Uniti, contro il Doma, Defence of Marriage Act. Obama sembra essere pronto ad aprire il matrimonio anche alle coppie gay. La sua presidenza sarà ricordata anche per l’abrogazione del “don’t ask, don’t tell”.

Secondo voi quali sono le notizie più importanti della settimana che si sta per concludere? La storia di Genesio Petrucci è il fatto di attualità glbtq più importante della settimana. Genesio era un insegnante di religione. Il Vicariato non gli ha confermato l’incarico perché gay. Qui l’intervista che ha rilasciato a Queerblog. Di seguito un breve estratto.

“Io sono sicuro che al Vicariato sapessero da prima che fossi gay. Con i miei studenti, di conseguenza con le loro famiglie, si è sempre parlato del mio privato quando capitava di affrontare l’argomento”.

L’omofobia subita da Genesio non è l’unica forma di discriminazione registrata negli ultimi giorni. Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio, ha ribadito che fino a quando sarà lui al Governo le adozioni saranno chiuse a single e le coppie gay non saranno equiparate a quelle eterosessuali. Tutte le notizie riguardanti l’accaduto le trovate qui.

Per cercare delle belle notizie glbtq bisogna leggere l’attualità dell’estero. La notte degli Oscar è stata segnata da due accadimenti gay che vale la pena ricordare. Iain Canning, uno dei produttori de “Il discorso del re”, film che ha vinto 4 statuette, dopo aver ringraziato il gruppo di lavoro, la famiglia e le persone che gli sono stati vicini, ha nominato anche il suo compagno Ben “che mi aiuta ogni giorno a fare quello che faccio”.

Solo dopo la messa in onda della premiazione si è inoltre scoperto che Javier Bardem e Josh Brolin si sono baciati prima di consegnare il premio la migliore sceneggiatura non originale. Alla ABC, il canale che ha trasmetto gli Oscar 2011, la comunità gay statunitense ha chiesto di sapere perché questo momento gay-friendly non è stato ripreso e mandato in onda.

Sempre dall’estero arriva il coming out della settimana. Steven Davies, ventiquattrenne inglese giocatore di cricket, ha fatto coming out attraverso un’intervista al The Telegraph. Davies ha spiegato che per la sua emancipazione è stato importante conoscere la storia di Gareth Thomas, rugbista gay. La sua storia diventerà un film.

Genesio Petrucci, l\'insegnante gay di religione del liceo Keplero
Silvio Berluconi: “No alle coppie gay e alle adozioni per i single”
Iain Canning, il produttore gay de Il discorso del Re
Javier Bardem e Josh Brolin si sono baciati agli Oscar 2011

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO