Sindaco di Verona: "I gay malati? Non sono d'accordo ma è un'opinione legittima"

Polemiche per le parole del Sindaco di Verona, Flavio Tosi

legge contro l'omofobia

Per chi non lo sapesse, Flavio Tosi è il sindaco (leghista) di Verona ed è finito nella bufera per alcune affermazioni sul mondo Lgbt che hanno fatto discutere e attirato critiche.

Il problema è nato quando l'uomo, ospite del programma La Zanzara su Radio 24, ha raccontato del patrocinio dato ad un convegno che si terrà il prossimo weekend e dal titolo "La teoria del gender, per l'uomo o contro l'uomo". Incontri che hanno teorie avverse all'omosessualità come qualcosa di naturale, come si più intuire già dal titolo:

"Il comune ha patrocinato un evento teatrale delle associazioni omosessuali perché ognuno ha diritto di dire la propria opinione, così come abbiamo dato il patrocinio a un convegno che dice esattamente l'opposto. Non capisco il problema. Pensare che i gay siano malati è un'opinione legittima, non è reato. Fino a qualche hanno anno fa l'Oms, l'Organizzazione mondiale della Sanità, metteva l'omosessualità nella categoria delle malattie, voi pensate che all'Oms fossero tutti omofobi? Bisogna avere rispetto di tutte le opinioni. Non sono d'accordo, ma non posso aver il diritto di impedire che uno dica che l'omosessualità è una malattia"

Per l'uomo quindi, nonostante affermi di non pensarla in quel modo, è un diritto poter pensare alla natura gay come una malattia. Infine, di fronte al tema del Gay Pride, non si è allontanato dal luogo comune che spesso accompagna questo evento:

"«Il Gay Pride? Chi lo organizza sbaglia perché è una carnevalata. E fare una carnevalata non aiuta. Ma se lo vogliono fare hanno tutto il diritto di farlo. Se l'Arcigay volesse fare un convegno in cui dicono che gli etero sono tutti malati gli diamo spazio, lo facciano pure. Non è mica un problema, è libertà di opinione"

E anche in questo caso la provocazione servita nel finale è... libertà di pensiero e di opinione.

Via | Gazzettino

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: