La bella lettera di una mamma al figlio che ha fatto coming out

Zach è un ragazzo che ha preferito fare coming out su Facebook invece che dirlo in famiglia. Sua mamma, allora, gli ha scritto una commovente lettera.

La bella lettera di una mamma al figlio che ha fatto coming out

Il coming out è sempre un momento importante nella vita delle persone lgbt: farlo? Non farlo? Dirlo a tutti? Non dirlo a nessuno? Spesso si ha paura delle reazioni della propria famiglia e magari si preferisce farlo solo con gli amici o sui social network, come va di moda in questo periodo.

Così ha fatto un ragazzo, di nome Zach, che ha preferito dire su Facebook di essere omosessuale e non ha avuto il coraggio di fare coming out in famiglia. Sua madre, però, l’ha saputo e gli ha scritto una lettera che sta facendo il giro del web. Eccola in una nostra traduzione:

Zach,
mi ha sorpreso il tuo post su Facebook in cui hai fatto coming out. Voglio che tu sappia che io ti amo incondizionatamente. Ti amo con le mie azioni, non solo a parole. Sono fiera di te. Sei la persona migliore che io conosca e mi batterò sempre per te. Il tuo orientamento sessuale non ti definisce. Continui a essere il piccolo che ha conquistato il mio cuore per sempre. L’unica cosa che mi preoccupare è il numero di bicchieri vuoti e le bottiglie di te che hai nella tua camera: buttali nell’immondizia prima che le formiche ti invadano!
Ti amo sempre
Mamma

Parole che ogni persona lesbica, gay, bisessuale e transessuale vorrebbe sentirsi dire dalla propria madre, soprattutto se si è nell’età dell’adolescenza.

Congratulazioni a Zach per aver fatto coming out e complimenti a sua mamma per le parole dette a suo figlio, nella speranza che siano di esempio per molte altre mamme e papà che, a volte, si lasciano guidare dai pregiudizi più che dall’amore.

Via | InOutPost

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail