Belle Brockhoff, lesbica dichiarata, parteciperà alle Olimpiadi Invernali 2014 e sosterrà i diritti gay

La giovane sportiva vorrebbe lanciare un messaggio contro l'omofobia

Russia-gay

Belle Brockhoff ha venti anni, è originaria dell'Australia, e parteciperà alle Olimpiadi Invernali 2014 a Sochi, in Russia. Lei è lesbica dichiarata e, nonostante la sua giovane età, si è già espressa in diverse occasioni contro la propaganda anti-gay russa. Pratica snowboard, il suo sogno è ovviamente arrivare in finale e vincere nella sua categoria

È fondamentalmente il mio sogno. Da quando ho inizia a fare questo sport, il primo giorno ho preso una tavola da snowboard, mi sono detta "Voglio competere e rappresentare l'Australia alle Olimpiadi e vincere l'oro.

Nonostante questo entusiasmo, ha anche timore per il clima terribile verso gli omosessuali, nel Paese che ospiterà i Giochi:

Ho la sensazione che dovrei fare una sorta di coming out inverso perché non voglio rischiare la mia sicurezza, [o essere] arrestata o deportata.

È stata rassicurata sull'assenza di rischi e ha promesso, a quel punto, di indossare un simbolo di orgoglio Lgbt:

Magari una spilla o un cartellino.

  • shares
  • Mail