Jonathan Knight dei New Kids on the block è gay e fa coming out. Ancora.

jonathan knight gay

Jonathan Knight è il cantante americano dei New Kids on the Block. È spesso stato sulle pagine delle riviste per indiscrezioni in merito alla sua vita privata. Correva voce fosse gay e sul National Enquirer un ex fidanzato raccontò di aver avuto una relazione con lui. Ullallà. Che scoop. Recentemente sono usciti altri pettegolezzi e indiscrezioni che hanno portato l'artista a parlare pubblicamente della propria sessualità. Per la seconda volta:

"Ho fatto coming out 20 anni fa. Non sapevo che avrei dovuto rifarlo pubblicamente daccapo solo perché sono tornato con i New Kids on the Block. Ho sempre vissuto la mia vita in maniera aperta e non ho mai nascosto il fatto che fossi gay. Apparentemente il prerequisito per essere una figura pubblica gay è quella di apparire sulla copertina di una rivista con la scritta: “Sono gay”. I miei compagni di gruppo non discutono la loro vita privata e, solo perché sono gay, non penso dovrei discutere la mia"

Come non dargli ragione? Il coming out di un personaggio famoso, accompagnato dalla scritta "Sono gay", in copertina, farebbe venire l'acquolina in bocca a qualsiasi giornale. Perchè più per il messaggio di apertura che viene lanciato al mondo, l'idea di uno scoop simile viene ancora visto come qualcosa di licenzioso e appetibile...

Via | Gossipblog

  • shares
  • Mail