Una mappa con i diritti delle coppie omosessuali nel mondo

Centimetri pubblica una mappa in cui evidenza i diritti delle coppie omosessuali nel mondo.

La mappa dei diritti delle coppie omosessuali nel mondo

In occasione dei primi matrimoni tra persone dello stesso sesso celebrati in Nuova Zelanda, Centimetri ha pubblicato una infografica che riporta la mappa dei diritti delle coppie omosessuali nel mondo.

Sulla cartina muta sono evidenziati i Paesi in cui le coppie dello stesso sesso possono sposarsi e quelli in cui possono accedere alle unioni civili che concedono più o meno diritti a seconda del tipo di istituto. C’è da dire che la mappa di Centimetri è un po’ imprecisa per quel che riguarda l’America in generale, visto che segna come unioni civili molti luoghi in cui invece c’è il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

L’infografica mostra anche i paesi del mondo in cui le “pratiche omosessuali” sono illegali: vengono evidenziate le zone in cui l’omosessualità è considerata un reato grave e quelle in cui viene punita con la pena di morte.

A uno sguardo generale risulta forte il contrasto tra il verde (della speranza?) che evidenzia molti stati in cui le persone vedono i propri diritti rispettati e il rosso, più o meno intenso, in cui vige una forte repressione.

In mezzo c’è lo scialbo grigio che mostra i paesi in cui le persone omosessuali non hanno diritti e tutele di nessun tipo. E tra questi ci siamo noi, posti lì, in un mare di verde, con la speranza che non si finisca con l’essere colorati di rosso!

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: