Outing su Tremonti, l'ex ministro annuncia querela

Giulio Tremonti ha manifestato l'intenzione di querelare anche Alessandro Sallusti e il suo Giornale, che hanno dedicato ampio spazio alla questione.

Outing su Tremonti, l'ex ministro annuncia querela

Un storia intrigata, raccontata con dovizia di particolari già da Roberto Russo, in questo articolo. In breve, Papa Bergoglio per tenere sott’occhio tutti gli enti finanziari della Santa Sede, IOR escluso, ha chiesto di istituire una commissione. Nella commissione figura anche una donna, l'unica fra gli otto tecnici: Francesca Immacolata Chaouqui, di Cosenza, esperta di relazioni pubbliche. Prima della nomina, la P.R., nel social network Twitter, si è resa protagonista di una serie di tweet imbarazzanti, compreso un cosiddetto outing, il tutto condensato nelle poche battute permesse dai cinguettii.

#tremonti aveva il conto allo IOR: ufficializzato che è #gay gliegl’hanno chiuso. #Vaticano

Ora l'ex ministro risponde così:

Essendo totalmente estraneo alle due note “lobby” vaticane, per questo certo di vittoria in Tribunale, ho iniziato azioni legali contro Francesca Immacolata Chaouqui e altri “operatori” ed “editori”.

Le due lobby a cui Tremonti fa riferimento, secondo quanto riportato dall’Ansa, sarebbero quella «gay» e «quella legata alle attività finanziarie»; il politico, inoltre, ha manifestato l'intenzione di querelare anche Alessandro Sallusti e il suo Giornale, che hanno dedicato ampio spazio alla questione.

Da parte sua, il Vaticano, non commenta. Il portavoce padre Federico Lombardi interpellato sulla questione degli articoli, dice:

Nessun commento particolare su quanto pubblicato dal Giornale. Non mi sembra che ci siano cose che non si sapessero già. Ma è da verificare che siano tutte vere.

Via | Gaynews

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 46 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO