Cinque film gay da vedere (o rivedere)

Una selezione di film a tematica lgbt che aiutano a riflettere sul lungo cammino per i diritti che il movimento compie da anni.

I segreti di Brokeback Mountain

Cinema e televisione si interessano spesso al mondo omosessuale, anche se non sempre con risultati soddisfacenti. Tra tutti i film a tematica lgbt ne ho scelti cinque caratterizzati dal fatto che intendono rivendicare i diritti delle persone omosessuali. Naturalmente si tratta di una scelta molto personale e sarebbe confrontarla con i titoli che vorrete scrivere nei commenti.


  • Milk: è un film basato sulla vita del politico Harvey Milk, primo componente delle istituzioni statunitensi apertamente gay. La sua non è stata solo una vittoria per i diritti dei gay, ma ha aperto la strada a coalizioni trasversali nello schieramento politico. Alla prima del film tanto le associazioni lgbt statunitensi, quanto il cast del film manifestarono pubblicamente per la difesa dei diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali.
  • I segreti di Brokeback Mountain: la storia di due giovani che si conoscono e si innamorano durante l’estate 1963, mentre pascolano il bestiame a Brokeback Mountain in Wyoming, negli USA. Ang Lee ha realizzato un film in cui mostra che la non accettazione e i pregiudici della società possono prostrare qualunque vita.
  • Boys don’t cry: basato sulla storia vera di Teena Brandon, giovane transessuale che venne violentato e ucciso il 31 dicembre 1993 dai suoi “amici” maschi quando scoprirono che aveva genitali femminili. Una storia coraggiosa e coinvolgente sulla speranza e sul coraggio necessario per rimanere fedeli a se stessi e ai propri sogni.
  • A single man: tratto dall’omonimo libro di Christopher Isherwood, presenta la vita quotidiana di George Falconer, docente universitario cinquantenne, che fatica a trovare un senso alla propria vita dopo la morte del compagno Jim. George vive nel passato e non riesce a vedere il suo futuro. Nell'arco di una giornata, in cui una serie di eventi e incontri lo porta a decidere se la vita dopo Jim abbia un senso oppure no, George trova conforto nella sua più cara amica, Charlotte, anche lei alle prese col suo futuro.
  • Maurice: una struggente storia d’amore scritta da E. M. Forster nel 1917 ma pubblicata postuma nel 1971 e portata sullo schermo da Ivory. Un film – e un libro – sulle scelte (o non scelte) che si fanno nella vita.
  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: