Matrimonio gay

Il matrimonio gay, chiamato anche matrimonio ugualitario, è la sfida attuale del movimento omosessuale in tutto il mondo. Al momento attuale i gay possono sposarsi nei seguenti stati europei (in ordine cronologico): Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Norvegia, Svezia, Portogallo, Islanda, Danimarca (anche in Groenlandia, dal 2015), Francia, Inghilterra, Galles, Scozia, Lussemburgo, Finlandia (dal 2017), Slovenia e Irlanda.

Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale in tutti gli Stati Uniti d'America. Inoltre, per rimanere in America, le persone dello stesso sesso possono contrarre matrimonio in Argentina, Canada e Uruguay. Per quel che riguarda il Messico le nozze gay sono permesse nel distretto di Città del Messico e negli stati di Colima, Oaxaca e Quintana Roo.

In Brasile le nozze gay sono permesse nei seguenti territori (in ordine alfabetico): Alagoas, Bahia, Ceará, Distretto Federale, Espírito Santo, Mato Grosso do Sul, Paraíba, Paraná, Piauí, Rio de Janeiro, Rondônia, San Paolo, Santa Catarina, Sergipe.

Dal 2006 è legale il matrimonio gay in Sudafrica. Anche in Nuova Zelanda il matrimonio ugualitario è permesso.

Sempre a oggi i seguenti stati riconoscono le unioni civili per gay, con vari istituti che concedono più o meno diritti a seconda della norma (in ordine alfabetico): Andorra, Austria, Brasile, Colombia, Ecuador, Finlandia, Germania, Groenlandia, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Svizzera, Ungheria, Wallis e Futuna.

In Italia le persone omosessuali non possono sposarsi e nemmeno c’è una forma di riconoscimento delle unioni civili.

Per monsignor Bruno Forte garantire i diritti ai gay è un discorso di civiltà

Riconoscere i diritti delle persone omosessuali è segno “di civiltà e di rispetto della dignità delle persone”,... Continua...

Vladimir Luxuria a cena da Silvio Berlusconi: "Vado da chi può aprire a matrimoni e adozioni gay"

Siamo ridotti davvero male se Vladimir Luxuria è costretta a sperare nel cambiamento rivolgendosi a Silvio... Continua...

Matrimoni gay, il 55% degli italiani si dice favorevole: sorprende Forza Italia

Una percentuale buona, se paragonata a quella di un anno fa: ecco cosa pensano gli italiani dei matrimoni gay Continua...

Whoopi Goldberg difende i matrimoni gay: "Stanno arrivando, che vi piaccia o no"

Questione di tempo e tutti dovranno accettare i matrimoni gay, secondo Whoopi Goldberg Continua...

I vescovi in Sinodo dicono che i gay “hanno doti e qualità da offrire alla comunità cristiana”

“Le persone omosessuali hanno doti e qualità da offrire alla comunità cristiana”, afferma il cardinal Péter Erdő... Continua...

Ignazio Marino annuncia che trascriverà le nozze gay celebrate all’estero

Prima in tv e poi su Facebook il sindaco di Roma, Ignazio Marino, annuncia che sta per trascrivere le prime nozze gay... Continua...

Curia contro le nozze gay trascritte a Milano. E il Prefetto chiede gli atti

Curia e Prefetto di Milano in merito alla trascrizione delle nozze gay Continua...

Il cardinale Raymond Burke invita a tenere lontani i bambini dalle coppie gay

Parole dure e omofobe nei confronti del mondo lgbt da parte del Cardinale Continua...

Tanti i sindaci italiani contrari alla circolare di Angelino Alfano sulle nozze gay

Dal nord al sud molti sindaci italiani si sono opposti alla circolare di Angelino Alfano che vuole vietare la... Continua...

Estonia, sì alle unioni civili gay

La legge sarà in vigore dal 2016 Continua...