Matrimonio gay

Il matrimonio gay, chiamato anche matrimonio ugualitario, è la sfida attuale del movimento omosessuale in tutto il mondo. Al momento attuale i gay possono sposarsi nei seguenti stati europei (in ordine cronologico): Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Norvegia, Svezia, Portogallo, Islanda, Danimarca (anche in Groenlandia, dal 2015), Francia, Inghilterra, Galles, Scozia, Lussemburgo, Finlandia (dal 2017), Slovenia e Irlanda.

Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale in tutti gli Stati Uniti d'America. Inoltre, per rimanere in America, le persone dello stesso sesso possono contrarre matrimonio in Argentina, Canada e Uruguay. Per quel che riguarda il Messico le nozze gay sono permesse nel distretto di Città del Messico e negli stati di Colima, Oaxaca e Quintana Roo.

In Brasile le nozze gay sono permesse nei seguenti territori (in ordine alfabetico): Alagoas, Bahia, Ceará, Distretto Federale, Espírito Santo, Mato Grosso do Sul, Paraíba, Paraná, Piauí, Rio de Janeiro, Rondônia, San Paolo, Santa Catarina, Sergipe.

Dal 2006 è legale il matrimonio gay in Sudafrica. Anche in Nuova Zelanda il matrimonio ugualitario è permesso.

Sempre a oggi i seguenti stati riconoscono le unioni civili per gay, con vari istituti che concedono più o meno diritti a seconda della norma (in ordine alfabetico): Andorra, Austria, Brasile, Colombia, Ecuador, Finlandia, Germania, Groenlandia, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Svizzera, Ungheria, Wallis e Futuna.

In Italia le persone omosessuali non possono sposarsi e nemmeno c’è una forma di riconoscimento delle unioni civili.

Obama invita al rispetto della comunità gay durante un discorso a un college

Obama invita gli studenti di un college maschile a difendere i diritti di tutti, compresi quelli della comunità lgbt. Continua...

Don Andrea Gallo è morto

Don Andrea Gallo, da sempre difensore dei diritti gay, è morto. Continua...

Genova dice sì al registro delle unioni civili

Con 27 voti a favore, 11 contrari e 2 astenuti il Consiglio Comunale di Genova ha approvato il registro delle unioni... Continua...

Nel Regno Unito la Camera dei Comuni dice sì alle nozze gay

Avanti con la legge sulle nozze gay nel Regno Unito: la Camera dei Comuni dice sì! Continua...

Notre Dame, attivista anti gay si suicida in chiesa

Dominique Vanner, attivista anti gay francese, si è ucciso nella cattedrale di Notre Dame a Parigi per protestare... Continua...

Per Antonio Leone l'omofobia è causata dagli eccessi del Gay Pride

L'omofobia causata e provocata anche dagli eccessi dei Gay Pride secondo Antonio Leone Continua...

Lara Fabian canta l’amore omosessuale in “Deux ils, deux elles”

Lara Fabian, cantante sempre accanto al mondo lgbt, canta l’amore omosessuale in “Deux ils, deux elles” dal suo... Continua...

Il cardinal Bagnasco ancora contro le nozze gay

Il Cardinal Bagnasco ancora sull'importanza della famiglia tradizionale. Continua...

Grazie Francia per i matrimoni gay

Frame e Lush lanciano una campagna per dire no all'omofobia e sì al diritto di sposare chi si ama. Continua...

Vladimir Luxuria pensa che il Parlamento italiano sia omofobo

Vladimir Luxuria critica il Parlamento italiano nei confronti dei diritti Lgbt. Continua...