Matrimonio gay

Il matrimonio gay, chiamato anche matrimonio ugualitario, è la sfida attuale del movimento omosessuale in tutto il mondo. Al momento attuale i gay possono sposarsi nei seguenti stati europei (in ordine cronologico): Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Norvegia, Svezia, Portogallo, Islanda, Danimarca (anche in Groenlandia, dal 2015), Francia, Inghilterra, Galles, Scozia, Lussemburgo, Finlandia (dal 2017), Slovenia e Irlanda.

Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale in tutti gli Stati Uniti d'America. Inoltre, per rimanere in America, le persone dello stesso sesso possono contrarre matrimonio in Argentina, Canada e Uruguay. Per quel che riguarda il Messico le nozze gay sono permesse nel distretto di Città del Messico e negli stati di Colima, Oaxaca e Quintana Roo.

In Brasile le nozze gay sono permesse nei seguenti territori (in ordine alfabetico): Alagoas, Bahia, Ceará, Distretto Federale, Espírito Santo, Mato Grosso do Sul, Paraíba, Paraná, Piauí, Rio de Janeiro, Rondônia, San Paolo, Santa Catarina, Sergipe.

Dal 2006 è legale il matrimonio gay in Sudafrica. Anche in Nuova Zelanda il matrimonio ugualitario è permesso.

Sempre a oggi i seguenti stati riconoscono le unioni civili per gay, con vari istituti che concedono più o meno diritti a seconda della norma (in ordine alfabetico): Andorra, Austria, Brasile, Colombia, Ecuador, Finlandia, Germania, Groenlandia, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Svizzera, Ungheria, Wallis e Futuna.

In Italia le persone omosessuali non possono sposarsi e nemmeno c’è una forma di riconoscimento delle unioni civili.

Napoli, il Tribunale dichiara trascrivibile l’atto di nascita del bimbo con due mamme

Per il Tribunale di Napoli l’indicazione di entrambe le donne come genitori e l’attribuzione al bambino del loro... Continua...

Mandy Moore parla della sua famiglia LGBT

"Mia madre ha lasciato mio padre per una donna. E entrambi i miei fratelli sono gay". Continua...

Nozze gay, il Consiglio di Stato annulla i decreti dei Prefetti nel 2014

Il Consiglio di Stato parla chiaro: “Solo il Consiglio dei Ministri, e non anche il Prefetto, può esaminare la... Continua...

Romania, il riconoscimento del matrimonio gay finisce alla Corte Europea

La Corte Costituzionale della Romania ha deciso di chiedere consiglio alla Corte di giustizia dell'Unione europea. Continua...

Francia, François Fillon punta a vietare l’adozione alle coppie LGBT

Il candidato del centrodestra alle elezioni presidenziali del 2017 in Francia ha promesso che solo le coppie... Continua...

USA 2016, Donald Trump: “Il matrimonio gay non si tocca, ormai è Legge”

"Il caso è arrivato alla Corte Suprema, ormai è fatta. É legge ed è un problema risolto. E mi va bene così". Continua...

Australia, campagna per il matrimonio egualitario: l'appello di Dan e Miki - VIDEO

"Non vogliamo qualcosa più degli altri, vogliamo soltanto le stesse cose". Continua...

Gibilterra approva il matrimonio egualitario

Le unioni civili erano state introdotte nel 2014. Ora, a due anni di distanza, è arrivato il matrimonio egualitario. Continua...

Messico, la foto simbolo della lotta per il matrimonio egualitario

Proteste e manifestazioni in strada in Messico contro e a favore del Presidente Enrique Peña Nieto, che sta... Continua...

UK, crollo delle unioni civili: le coppie LGBTQ preferiscono il matrimonio

Dalle 5.646 unioni civili formate nel 2013 si è passati alle 861 nel 2015. Ecco i dati ufficiali di Inghilterra e... Continua...

Archivi per mese