Daniele Particelli

A Roma dal 2004 per tentare la strada del giornalismo. Scrittore a tempo perso, pubblicista part time e nerd a tempo pieno. Nel mezzo tanto cinema, tante serie televisive, tanto internet per informazione e svago. In tutto questo c'è anche la grande famiglia di Blogo che mi ha accolto nel 2008 e continua tuttora a darmi grandi soddisfazioni. Mi trovate su tutti i principali social network, a voi la scelta.

USA, il regista Bryan Singer è accusato di violenza su un 17enne

Per Bryan Singer non si tratta della prima accusa di violenza sessuale su minore. Continua...

Australia, il Parlamento legalizza il matrimonio egualitario

I primi matrimoni tra persone omosessuali potranno essere celebrati già a partire dal gennaio 2018. Continua...

Austria, la Corte Costituzionale apre al matrimonio egualitario

Dal 1 gennaio 2019 anche le persone omosessuali potranno sposarsi in Austria. Continua...

Nichi Vendola ha sposato il compagno Eddy Testa

La coppia ha un figlio di poco più di un anno, nato in Canada grazie alla surrogazione di maternità. Continua...

Milano, il Politecnico approva il doppio libretti per le persone transgender

"L’introduzione del doppio libretto garantisce agli iscritti dell’ateneo il rispetto della identità di genere... Continua...

Grindr apre alle donne e alle persone transgender

Grindr ha deciso di dire addio all'esclusività per i soli uomini ed ha abbracciato una politica senza alcuna... Continua...

Rutina Wesley fa coming out e annuncia il matrimonio con la chef Shonda

Rutina Wesley ha presentato al Mondo la compagna Shonda. Continua...

Transparent, due donne transgender accusano di molestie l'attore Jeffrey Tambor - FOTO

Due donne transgender si sono fatte avanti e hanno denunciato le molestie subite da parte di Jeffrey Tambor. Continua...

Australia, i cittadini votano sì per il matrimonio egualitario - FOTO

I cittadini australiani hanno votato: il 61.6% si è detto favorevole all'introduzione del matrimonio egualitario. Continua...

New York, addio "signore e signori": gli annunci in metropolitana saranno senza genere

Gli annunci quotidiani nella metropolitana di New York non conteranno più riferimenti al genere dei passeggeri. Continua...