Intervista esclusiva di Queerblog ad Osvaldo Supino - Foto


Dopo avervi mostrato la cover e il video ufficiale di "Get sexy", noi di Queerblog abbiamo deciso di intervistare direttamente Osvaldo Supino e fargli alcune domande, in merito al suo successo, ai suoi gusti personali e alle sue fonti di ispirazione.

Ti chiami davvero Osvaldo Supino o è un nome d'arte?
È il mio nome di battesimo. All’inizio avevo valutato l’idea di trovare un nome d’arte ma tutto ciò che mi suggerivano o che avevo trovato non mi convinceva. Adesso però mi farebbe troppo strano sentirmi chiamare con un altro nome.

Che rapporto hai con la comunità gay
Molti mi apprezzano, altri mi sostengono, altri mi sculacciano, altri mi… oops!






Ricevi Mail dai tuoi fans? Cosa ti dicono?
Spesso mi fanno i complimenti per la mia musica, o mi raccontano le loro storie legate ad alcune delle mie canzoni. Sono la cosa più bella e inaspettata di questo percorso.

Se ti dicono che sei la Britney Spears italiana ti offendi?
Ho sempre detto che Britney è stata ed è per me fonte d’ispirazione. Mi offendo quando sminuiscono ciò che faccio dicendo che l’ha già fatto lei. Tutti gli artisti hanno dei riferimenti. Anche lei è stata criticata per anni perché prendeva ispirazione da Madonna.

Cosa volevi fare da piccolo?
Il cantante.

Quando hai deciso di lanciarti sul web e come è iniziato il tutto?
In maniera molto semplice e soprattutto senza aspettarmi niente. ho costruito il mio primo sito con delle foto fatte da un amico e messo in circolazione su myspace i primi demo man mano che li registravo. le cose sono cresciute molto naturalmente.

Gioco della torre: chi butti giù? Madonna o Lady Gaga?
Giù Gaga. Madonna è sempre Madonna.

Brit o Justin Timberlake?
Britney

Beyonce o Christina Aguilera?
Giù Aguilera.

Rinasci donna per un giorno: chi vorresti essere?
Cleopatra: “Ha fatto il banchetto più costoso del mondo e di tutta la storia per una scommessa contro Cesare ed ha vinto, è riuscita ad ingurgitare l'equivalente di 100.000 euro attuali facendo sciogliere delle perle nell'aceto che ha poi bevuto”.



Cosa pensi dei casi di cui si discute in questi giorni? (aggressioni a Milano e Roma)
È veramente sconcertante che dopo tutto ciò che è stato detto e fatto continuino a dimostrarsi atti di pura ignoranza e stupidità soprattutto in 2 città che rappresentano il nostro paese anche all’estero.

Pensi che ci vorrebbe una legge?
A questo punto si. Ma penso che ci vorrebbe anche un sistema che la faccia rispettare.

Da “icona gay” parteciperai al Gay Pride?
Si, ci sarò.

Sei fidanzato? Hai avuto storie lunghe?
Sono single da quasi un anno dopo una storia durata quasi 4. Da poco però ho iniziato nuovamente a guardarmi intorno. I want to be in loooove!

Hai sofferto molto per amore?
Si, soprattutto per la mia ultima relazione. Chiudere un rapporto così lungo e in maniera così brusca, per me è stato molto doloroso. Mi sentivo totalmente perso, non sapevo cosa fare di me stesso. Stavo iniziando il tour e allo stesso tempo non sapevo come affrontarlo in quanto dipendevo dall’altra persona in tutto e per tutto. Ero abituato a condividere qualsiasi cosa ma sentivo di dover chiudere quella parentesi e volermi bene. Non so come ho fatto, ma ne sono uscito.

La cover di Get Sexy è talmente trash e diretta da essere bellissima: chi ha avuto l’idea di quell’immagine? Com’è nata?
L’idea è stata mia. Volevo qualcosa di estivo. Non avevo programmato tutto, mi sono solo lasciato andare durante lo shooting e quando ho visto il risultato ho capito che quella doveva essere la cover. Per il resto è opera di Sara Shine, una ragazza giovanissima ma piena di creatività.

La tua donna ideale e l’uomo ideale?
Occhi scuri, senso della famiglia e del rispetto per il prossimo.

Che critiche ti rivolgono? Quali complimenti?
Ho imparato che non si può piacere a tutti perciò ho smesso di sforzarmi di accontentare chiunque perché se lo fai alla fine comunque non vinci mai. Perciò cerco di essere me stesso e di fare ciò che che mi piace. Per esempio alcuni mi dicono che non dovrei cantare in inglese, o che dovrei essere più sobrio, nei video e nell’immagine. Altri invece mi dicono che mi adorano proprio per le stesse cose.

Se avessi la bacchetta magica mi trasformerei in…
in Diabolik!!

Infine: c'è qualcosa che vuoi dirmi e che non ti ho chiesto?
Ti piace Queerblog?? Da morire!!

Grazie ad Osvaldo per la sua disponibilità!

Ti potrebbe interessare anche:

Outbrain