Indonesia, 51 persone arrestate in una sauna gay

La polizia di Jakarta ha condotto nei giorni scorso un altro raid ai danni di persone omosessuali. Venerdì sera, secondo quanto riferisce la stampa locale, un gruppo di agenti di polizia ha fatto irruzione in una sauna gay di Jakarta e ha tratto in arresto 51 persone.

La maggior parte delle persone finite in manette sono state rilasciate senza conseguenze poche ore dopo, ma cinque impiegati della struttura - una donna e quattro uomini - sono rimasti dietro le sbarre secondo la legge del 2008 sulla pornografia che prevede pene fino a 6 anni di carcere.

Il portavoce della polizia Argo Yuwono ha fatto sapere che tra le persone finite in manette e prontamente rilasciate c'erano sette stranieri, nei confronti dei quali sono saranno mosse accuse.

Secondo i dati diffusi da Human Rights Watch, questo raid è il quinto compiuto dalle autorità in una proprietà di privata LGBT dall'inizio dell'anno.

Ti potrebbe interessare anche:

Outbrain

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati